Ucciso da bus: appello vigili, chi ha visto venga a testimoniare

(AGI) - Roma, 1 mar. - "Facciamo un appello perche' chiunquefosse li' quella notte, ed erano in tanti, venga a testimoniareal comando generale dei vigili urbani di Roma: stiamo cercandoaltri testimoni, abbiamo gia' sentito otto persone". Cosi' ilcomandante del gruppo Appio dei vigili urbani Lorenzo Botta,intervistato al Gr1 riguardo all'incidente avvenuto travenerdi' e sabato in piazza Venezia in cui un ragazzo e' mortodopo essere stato investito da un autobus. Le immagini delletelecamere di sorveglianza nel centro di Roma sono al vagliodegli inquirenti che indagano sulla morte del 20enne romano.Botta ha

(AGI) - Roma, 1 mar. - "Facciamo un appello perche' chiunquefosse li' quella notte, ed erano in tanti, venga a testimoniareal comando generale dei vigili urbani di Roma: stiamo cercandoaltri testimoni, abbiamo gia' sentito otto persone". Cosi' ilcomandante del gruppo Appio dei vigili urbani Lorenzo Botta,intervistato al Gr1 riguardo all'incidente avvenuto travenerdi' e sabato in piazza Venezia in cui un ragazzo e' mortodopo essere stato investito da un autobus. Le immagini delletelecamere di sorveglianza nel centro di Roma sono al vagliodegli inquirenti che indagano sulla morte del 20enne romano.Botta ha spiegato che ieri sera la procura di Roma haformalizzato il capo di imputazione per l'autista del mezzo: e'accusato di omicidio colposo. "Abbiamo ascoltato alcuni amicidel giovane, oltre ad altri ragazzi che erano sul posto e adalcuni passeggeri. Ma sul mezzo c'erano molte altre persone:chiediamo a tutti di dire cosa hanno visto". Il giovane,continua il comandante dei vigili del gruppo Appio, era figliodi un dipendente dell'Atac, l'agenzia che si occupa deitrasporti a Roma. L'autista che ha investito il ventenne hadetto di non essersi reso conto di nulla. (AGI).