Uber: fantoccio impiccato contro assessore Milano, Pisapia "vile"

(AGI) - Milano, 16 set. - Un fantoccio con un cappio al collo eappeso a un cavo raffigurante l'assessore alla Mobilita' delComune di Milano, Pierfrancesco Maran, e' stato rinvenutoquesta mattina in via Donati, nel capoluogo lombardo. Sullostesso manichino, dove il cognome dell'assessore risultascritto con uno spray, e' stato attaccato un foglio conl'immagine della manager di Uber Italia, Benedetta AresaLucini, e la scritta 'Go home'. Immediata la reazione sdegnatadel mondo politico, a partire dal sindaco, Giuliano Pisapia,che ha definito quanto accaduto "vile e vergognoso"."L'assessore Pierfrancesco Maran, cui va la massimasolidarieta'

(AGI) - Milano, 16 set. - Un fantoccio con un cappio al collo eappeso a un cavo raffigurante l'assessore alla Mobilita' delComune di Milano, Pierfrancesco Maran, e' stato rinvenutoquesta mattina in via Donati, nel capoluogo lombardo. Sullostesso manichino, dove il cognome dell'assessore risultascritto con uno spray, e' stato attaccato un foglio conl'immagine della manager di Uber Italia, Benedetta AresaLucini, e la scritta 'Go home'. Immediata la reazione sdegnatadel mondo politico, a partire dal sindaco, Giuliano Pisapia,che ha definito quanto accaduto "vile e vergognoso"."L'assessore Pierfrancesco Maran, cui va la massimasolidarieta' - ha detto il sindaco - lavorera' con piu' forzadi prima, nella consapevolezza di quanto fatto in questi anni edel suo costante impegno. Il confronto su tutti i temi,compreso ovviamente quello della mobilita', ci sara' sempre, mauna cosa e' il confronto altra cosa e' il gesto vergognoso chee' stato messo in scena questa mattina". La condanna e' arrivata anche dalla categoria dei tassiti,che chiedono di individuare il responsabile del gesto:"invitiamo la polizia a indagare e trovare responsabile diquesto gesti ", ha detto il segretario di Unica Cgil, GiovanniMaggiolo, che ha parlato di "cose al di fuori di ogni logica"per le quali "i tassisti milanesi sono quelli che hanno piu' daperdere". "Piena solidarieta'" e' stata espressa a Maran daiconsiglieri di Forza Italia, Fabio Altitonante e PietroTatarella che hanno sottolineato come "gli interessi legittimidelle categorie si tutelino attraverso le Istituzioni e non conatti intimidatori". Il prefetto di Milano, Francesco PaoloTronca, ha disposto misure di attenzione nei confrontidell'assessore e dell'ad di Uber, Benedetta Arese Lucini. "A titolo personale e del Partito democratico esprimo lasolidarieta' all'assessore al traffico di Milano, PierFrancesco Maran, e a tutta la giunta Pisapia perl'inaccettabile manichino impiccato fatto trovare questamattina a Milano con riferimento alla vicenda Uber che ha vistonei mesi scorsi lo stato di agitazione dei tassisti milanesi".Lo dice Emanuele Fiano, responsabile Sicurezza Pd. "Nessuna diversita' di opinione o dissenso sulle sceltepolitiche della giunta milanese - prosegue - puo' consentire achicchessia di evocare gesti violenti o addirittura mortali. AMilano proprio sulle questioni di traffico e viabilita' si stafacendo un gran lavoro in vista di Expo 2015 ed e' bene chequesto lavoro continui in piena tranquillita' come e' statostabilito dai cittadini milanesi". (AGI) .