TXT E-Solutions vende azioni proprie al fondo usa Kabouter manag

In data 25 marzo 2015 TXT e-solutions ha venduto ai blocchi n.319.000 azioni proprie, al prezzo di 9,93 euro cadauna,corrispondente alla media dei prezzi di chiusura di borsa deicinque giorni precedenti, per un corrispettivo complessivo di 3,2 milioni di euro. L'acquirente e' Kabouter Management LLC,un investitore istituzionale con sede a Chicago (USA),specializzato in aziende internazionali a piccola e mediacapitalizzazione, gia' azionista di TXT con circa il 5% delcapitale. L'operazione consente a TXT di aumentare di 3,2milioni di euro la propria positiva posizione finanziaria, cheal 31 dicembre 2014 era di 8,5 milioni

In data 25 marzo 2015 TXT e-solutions ha venduto ai blocchi n.319.000 azioni proprie, al prezzo di 9,93 euro cadauna,corrispondente alla media dei prezzi di chiusura di borsa deicinque giorni precedenti, per un corrispettivo complessivo di 3,2 milioni di euro. L'acquirente e' Kabouter Management LLC,un investitore istituzionale con sede a Chicago (USA),specializzato in aziende internazionali a piccola e mediacapitalizzazione, gia' azionista di TXT con circa il 5% delcapitale. L'operazione consente a TXT di aumentare di 3,2milioni di euro la propria positiva posizione finanziaria, cheal 31 dicembre 2014 era di 8,5 milioni di euro. Il prezzo mediodi acquisto delle azioni proprie e' pari a 2,68 euro perazione, per un controvalore di carico di 0,9 milioni di euro.Alvise Braga Illa, presidente, ha commentato: "Questaoperazione allarga ulteriormente la base di azionisti primariche hanno fiducia nello sviluppo della societa' e premia lanostra politica di internazionalizzazione della clientela edell'azionariato. Siamo molto soddisfatti che questoqualificato investitore internazionale, con focus su aziendetecnologiche ad elevato potenziale, che e' da tempo azionistaTXT, abbia deciso di incrementare il proprio investimento nellanostra societa'". Le rimanenti azioni proprie in portafoglio,che a seguito di questa operazione passano da 1.428.950 (12,09%delle azioni emesse) a 1.109.950 (9,39%), verranno utilizzate,come in precedenza annunciato, per future acquisizioni e per ilpiano di 'stock grants' della societa'. .