Txt E-Solutions: proposto dividendo di 0, 25 euro per azione

Il Consiglio di Amministrazione di TXT e-solutions, presiedutoda Alvise Braga Illa, ha approvato il bilancio al 31 dicembre2014. I Ricavi consolidati sono cresciuti da 52,6 milioni a55,9 milioni (+6,3%). L'aumento di ricavi di 3,3 milioni e'dovuto per 1,8 milioni allo sviluppo dell'attivita' nelle duedivisioni (+3,4%) e per 1,5 milioni ad un provento nonricorrente nel secondo trimestre incassato come indennita' dadue dei venditori di Maple Lake. La Divisione TXT Perform (61%dei ricavi di gruppo) ha contribuito alla crescita con unincremento del +7,7%; la Divisione TXT Next (39% dei ricavi digruppo) ha

Il Consiglio di Amministrazione di TXT e-solutions, presiedutoda Alvise Braga Illa, ha approvato il bilancio al 31 dicembre2014. I Ricavi consolidati sono cresciuti da 52,6 milioni a55,9 milioni (+6,3%). L'aumento di ricavi di 3,3 milioni e'dovuto per 1,8 milioni allo sviluppo dell'attivita' nelle duedivisioni (+3,4%) e per 1,5 milioni ad un provento nonricorrente nel secondo trimestre incassato come indennita' dadue dei venditori di Maple Lake. La Divisione TXT Perform (61%dei ricavi di gruppo) ha contribuito alla crescita con unincremento del +7,7%; la Divisione TXT Next (39% dei ricavi digruppo) ha registrato una incremento dei ricavi del +4,2%. IRicavi internazionali sono cresciuti da 28,2 milioni a 31,8milioni e sono stati il 57% del totale, sostanzialmente graziealla Divisione TXT Perform. Il Margine Lordo, al netto deicosti diretti, e' aumentato da 27,7 milioni a 29,4 milioni.L'incremento di margine lordo nel 2014 di 1,7 milioni e' dovutoper 1,1 milioni ai proventi e oneri non ricorrenti del secondotrimestre e per 0,6 milioni al miglioramento della redditivita'operativa. La marginalita' sui ricavi e' stata del 52,7%,invariata rispetto al 2013. L'EBITDA e' stato di 6,8 milioni,in crescita del +8,4% rispetto ai 6,3 milioni del 2013, unacrescita degli investimenti commerciali del +9,0%. L'Utile anteimposte e' stato di 5,2 milioni, in crescita del +15,4%rispetto ai 4,5 milioni del 2013, grazie alla riduzione deglioneri finanziari netti. L'incidenza sui ricavi e' passata dal8,6% al 9,3%. L'Utile netto e' stato di 4,2 milioni (7,5% deiricavi), dopo oneri fiscali di 1,0 milioni, pari al 20% delrisultato ante imposte. Nel 2013 l'utile netto beneficiava diproventi di 0,1 milioni per imposte anticipate su perditefiscali di esercizi precedenti. La Posizione Finanziaria Nettaal 31 dicembre 2014 e' positiva per 8,5 milioni (8,6 milioni al31 dicembre 2013), dopo distribuzione di dividendi per 2,6milioni ed acquisto di azioni proprie per 0,6 milioni. Ilflusso di cassa generato dall'attivita' operativa nel 2014,prima delle variazioni di capitale circolante netto, e' statodi 5,2 milioni, in aumento del +21,9% rispetto ai 4,3 milionidel 2013. Sulla base dei risultati conseguiti nel bilancio diGruppo, il Consiglio propone all'Assemblea la distribuzione diun dividendo di 0,25 per azione (invariato rispetto al 2013)per ciascuna delle azioni in circolazione alla data di staccodella cedola, 18 maggio 2015. I dividendi totali saranno quindicirca 2,6 milioni, distribuiti alle 10,4 milioni di azioni incircolazione (azioni emesse al netto delle azioni possedutedalla societa'). Il Consiglio ha inoltre deliberato di proporreall'Assemblea un aumento di capitale gratuito medianteemissione di una nuova azione per ogni 10 azioni possedute.L'assegnazione delle nuove azioni potra' avvenire dopo ladistribuzione del dividendo (data stacco cedola 18 maggio 2015)con utilizzo di 0,6 milioni dalle riserve complessive di 12,9milioni. ,