Troppi veicoli senza assicurazione, il Sud e' maglia nera

(AGI) - Roma, 9 dic. - Tra fine novembre e inizio dicembre laPolizia stradale ha eseguito in tutta Italia una maxioperazione che ha portato alla denuncia di 15 persone e alsequestro di 114 veicoli sprovvisti di assicurazione per laresponsabilita' civile, privi quindi della possibilita' di"risarcire" i danni o le lesioni causati da incidenti stradali. I 700 equipaggi impiegati hanno controllatocomplessivamente 6.422 veicoli. Le regioni meno virtuose sicollocano al sud Italia, dove la percentuale dei veicoliirregolari si attesta sul 10% rispetto a quelli controllati. L'attivita' di contrasto e repressione messa in atto dalla

(AGI) - Roma, 9 dic. - Tra fine novembre e inizio dicembre laPolizia stradale ha eseguito in tutta Italia una maxioperazione che ha portato alla denuncia di 15 persone e alsequestro di 114 veicoli sprovvisti di assicurazione per laresponsabilita' civile, privi quindi della possibilita' di"risarcire" i danni o le lesioni causati da incidenti stradali. I 700 equipaggi impiegati hanno controllatocomplessivamente 6.422 veicoli. Le regioni meno virtuose sicollocano al sud Italia, dove la percentuale dei veicoliirregolari si attesta sul 10% rispetto a quelli controllati. L'attivita' di contrasto e repressione messa in atto dallaPolizia stradale mira a "mantenere alta, nella sensibilita'collettiva della gente, quella percezione di particolareincisivita' posta in essere contro tutti quei comportamentialla guida dei veicoli considerati particolarmente gravi per lasocieta', come appunto circolare con tagliando assicurativofalso ovvero sprovvisto di assicurazione". Chi circola con unveicolo senza assicurazione oltre a dover pagare da 841 a 3.366euro, subisce il sequestro del mezzo; a chi invece circola condocumenti assicurativi alterati o contraffatti viene confiscatoil veicolo; chi li ha materialmente contraffati, avra' lapatente sospesa per un anno. Sul portale dell'automobilista del Dipartimento Trasportidel ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, accessibileal sito https://www.ilportaledellautomobilista.it/, e'possibile consultare i numeri di targa dei veicoliimmatricolati in Italia per verificare la regolarita' con gliobblighi assicurativi RCA. Le informazioni presenti sul portalesono aggiornate quotidianamente dalle compagnie assicuratrici.(AGI).