Terrorismo: Viminale, espulso tunisino vicino a estremismo islamico

Terrorismo: Viminale, espulso tunisino vicino a estremismo islamico

Un 29enne tunisino ritenuto contiguo ad ambienti dell'estremismo islamico è stato espulso dall'Italia. Lo rende noto il Viminale. L'uomo, arrestato per lesioni personali, violenza e resistenza a pubblico ufficiale, durante la carcerazione è stato inserito tra i detenuti ritenuti ad alto rischio radicalizzazione e monitorato dagli organi investigativi. Scarcerato per fine pena è' stato espulso e accompagnato alla frontiera. Con questo provvedimento sono 66 le espulsioni nel 2018, 303 da gennaio 2015.



Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it