Terrorismo: gip Roma, ideologia violenta diffusa tramite web

(AGI) - Roma, 1 lug. - "La struttura associativa i7ur haconsentito ad Ahmed Masseoudi di sviluppare ed amplificaretramite il web gli effetti della diffusione di quell'ideologiaviolenta che, a partire dall'organizzazione terroristica AlQaida e degli altri movimenti che ne sono affiliati attraversovari livelli, raggiunge capillarmente i fruitori finali contribuendo alla formazione ideologica di persone che siautoradicalizzano. Per tale ragione l'attivita' di Masseoudi e'sempre stata protesa a cercare di stabilire plurimi contatticon rappresentanti di gruppi islamisti allo scopo di promuovereil sito e veicolare quanto sopra citato". Lo scrivenell'ordinanza cautelare il gip di

(AGI) - Roma, 1 lug. - "La struttura associativa i7ur haconsentito ad Ahmed Masseoudi di sviluppare ed amplificaretramite il web gli effetti della diffusione di quell'ideologiaviolenta che, a partire dall'organizzazione terroristica AlQaida e degli altri movimenti che ne sono affiliati attraversovari livelli, raggiunge capillarmente i fruitori finali contribuendo alla formazione ideologica di persone che siautoradicalizzano. Per tale ragione l'attivita' di Masseoudi e'sempre stata protesa a cercare di stabilire plurimi contatticon rappresentanti di gruppi islamisti allo scopo di promuovereil sito e veicolare quanto sopra citato". Lo scrivenell'ordinanza cautelare il gip di Roma, Stefano Aprile, allaluce di quanto accertato dai carabinieri del Ros. Per ilmagistrato "la creazione da parte di Masseoudi di un canalemediatico utilizzato per la produzione dei video per il sito dalui gestito e' un'ulteriore occasione per lo stesso indagato diesaltare la natura e la tipologia della sua attivita' on linetramite i7ur, sentendosi evidentemente tutelato dall'anonimatodella chat interna del proprio forum". (AGI)

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it