Terremoto, saltate linee telefoniche a Amatrice e Accumoli

In tilt le comunicazioni nelle aree colpite dal sisma del 24 agosto

Terremoto, saltate linee telefoniche a Amatrice e Accumoli
 Terremoto amatrice sisma tendopoli superstiti sopravvissuti

Roma - Dopo il terremoto nel Maceratese risultano irraggiungibili le linee telefoniche nella zona di Amatrice e Accumoli. Le comunicazioni sono andate in tilt dopo la nuova forte scossa di terremoto avvertita alle 19 e 11 tra l'Umbria e le Marche. Difficile sapere se ci sono danni a cose e persone nei centri già colpiti dal sisma del 24 agosto. (AGI)