Terremoto: mercoledi' a Rieti esequie per vittime Amatrice

Il Vescovo: sarà un momento comunitario senza le salme

Terremoto: mercoledi' a Rieti esequie per vittime Amatrice
 terremoto amatrice vista città distrutta macerie - afp

Rieti - Per le vittime del sisma di Amatrice e Accumoli  ci saranno esequie religiose a Rieti mercoledi' 31 agosto alle ore 18, con "una celebrazione senza le salme" ma in cui si condividerà "il dolore delle famiglie coinvolte" dal terremoto. Lo ha annunciato da Amatrice il Vescovo di Rieti, Domenico Pompili, spiegando che poiche' e' impossibile "ipotizzare un momento in cui avremo tutte le salme e poiche' alcune salme sono gia' state portate vie dai familiari", la cerimonia che si svolgera' la prossima settimana sara' senza salme. "Ricorderemo tutte le vittime, quelle di Amatrice e anche quelle del comune di Accumoli. Saranno esequie religiose, e si svolgera' un'unica vera celebrazione e sara' a carattere comunitario", ha aggiunto il Vescovo. (AGI)