Terremoto: dopo prima scossa registrati 2406 eventi sismici

Roma - Dopo il terremoto di magnitudo 6.0 avvenuto alle ore 03:36 italiane del 24 agosto, la Rete Sismica Nazionale dell'Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia (INGV) ha localizzato complessivamente 2406 eventi: 127 i terremoti di magnitudo compresa tra 3.0 e 4.0; 12 quelli localizzati di magnitudo compresa tra 4.0 e 5.0 ed uno di magnitudo maggiore di 5.0 (quello di magnitudo 5.4), avvenuto il 24 agosto alle ore 04:33 italiane nella zona di Norcia (PG). Dalle 09.00 di questa mattina (ora dell'ultimo aggiornamento) gli eventi di magnitudo maggiore di 3.0 sono stati 2, riportati nella tabella sottostante entrambi localizzati in provincia di Perugia. (AGI) .