Terremoto: autopsia conferma, il cane-eroe Kaos è morto avvelenato ma dubbi sul dolo

(AGI) - Roma, 2 ago. - Ad uccidere Kaos, il cane-soccorritore che si era distint...

Terremoto: autopsia conferma, il cane-eroe Kaos è morto avvelenato ma dubbi sul dolo

E' stato un pesticida ad uccidere Kaos, il cane-soccorritore che si era distinto con il suo istruttore in occasione delle ricerche tra le macerie delle case sbriciolate dal terremoto dell'agosto 2016 nel centro Italia. Le analisi dell'Istituto zooprofilattico sperimentale "Giovanni Boario" di Abruzzo-Molise hanno riscontrato la presenza di metaldeide, un prodotto chimico in tavoletta che viene usato in agricoltura come lumachicida ma anche come combustibile per il campeggio o inserito nelle razioni da combattimento militari. Non è invece certo se si sia trattato di un avvelenamento doloso, come da subito si è pensato, fatto che aveva innescato un numero notevole di reazioni e prese di posizione, anche da parte di esponenti politici, o invece sia stato dovuto ad una assunzione accidentale del veleno da parte del cane, che potrebbe essersi imbattuto nella sostanza in un campo. E questo aspetto specifico sarà valutato dall'inchiesta in corso da parte dei servizi veterinari locali e dell'autorità giudiziaria.



Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it