Telethon: animalisti "picchettano" studi Rai, scontri e 3 arresti

(AGI) - Roma, 13 dic. - Tre persone arrestate, due denunciate ediversi agenti aggrediti e costretti a ricorrere alle cure deisanitari. E' il bilancio del sit-in organizzato nella serata diieri da una cinquantina di militanti del Partito animalistaeuropeo che, prima della serata benefica per Telethon, hannocercato di impedire l'ingresso agli studi televisivi Rai di viaEttore Romagnoli, a Talenti, alle auto ed agli ospiti, tra cuidiversi bambini affetti da distrofia muscolare. Il protrarsidella situazione di stallo ed il rifiuto dei manifestanti direcedere dai loro propositi nonostante i ripetuti inviti, hareso necessario

(AGI) - Roma, 13 dic. - Tre persone arrestate, due denunciate ediversi agenti aggrediti e costretti a ricorrere alle cure deisanitari. E' il bilancio del sit-in organizzato nella serata diieri da una cinquantina di militanti del Partito animalistaeuropeo che, prima della serata benefica per Telethon, hannocercato di impedire l'ingresso agli studi televisivi Rai di viaEttore Romagnoli, a Talenti, alle auto ed agli ospiti, tra cuidiversi bambini affetti da distrofia muscolare. Il protrarsidella situazione di stallo ed il rifiuto dei manifestanti direcedere dai loro propositi nonostante i ripetuti inviti, hareso necessario l'intervento delle forze dell'ordine, che hannocercato di allontanare le persone che ostruivano il passaggio.Per tutta risposta alcuni manifestanti hanno reagito iniziandoun lancio di petardi e uova verso le forze dell'ordine ecolpendo gli agenti con calci, pugni e morsi, tanto che alcunidi loro sono stati poi medicati al pronto soccorsodell'ospedale S. Andrea. Tre donne - di 21, 42 e 50 anni - sonostate bloccate ed arrestate per violenza, resistenza e lesionia pubblico ufficiale. Denunciati due dei promotori dellamanifestazione. Stamani, nel corso dell'udienza tenutasi conrito direttissimo presso il tribunale di piazzale Clodio, gliarresti sono stati convalidati. In corso indagini per cercaredi identificare gli altri partecipanti alla manifestazione,responsabili delle violenze. .