Telecom italia colloca con successo i bond unsecured equity-linked da 2 miliardi di euro

Facendo seguito al comunicato stampa rilasciato in data 19marzo 2015, Telecom Italia annuncia che il collocamento delprestito obbligazionario unsecured equity-linked per unammontare pari a euro 2 miliardi, con scadenza marzo 2022 e'stato completato. Le Obbligazioni avranno scadenza 26 marzo2022 (7 anni), saranno emesse alla pari, in forma nominativasecondo la legge che regola l'emissione, per un valore nominaleunitario pari a euro 100.000 e saranno rimborsate alla pari alloro valore nominale a scadenza. Le obbligazioni pagheranno unacedola fissa dell'1,125 % annuo, pagabile in via posticipata subase semestrale il 26 settembre e il

Facendo seguito al comunicato stampa rilasciato in data 19marzo 2015, Telecom Italia annuncia che il collocamento delprestito obbligazionario unsecured equity-linked per unammontare pari a euro 2 miliardi, con scadenza marzo 2022 e'stato completato. Le Obbligazioni avranno scadenza 26 marzo2022 (7 anni), saranno emesse alla pari, in forma nominativasecondo la legge che regola l'emissione, per un valore nominaleunitario pari a euro 100.000 e saranno rimborsate alla pari alloro valore nominale a scadenza. Le obbligazioni pagheranno unacedola fissa dell'1,125 % annuo, pagabile in via posticipata subase semestrale il 26 settembre e il 26 marzo di ogni anno, apartire dal 26 settembre 2015. Il regolamento delleobbligazioni e' previsto per il 26 marzo 2015 (la "Data delClosing"). L'Emittente formulera' richiesta per l'ammissione aquotazione delle Obbligazioni in un mercato regolamentato osistema multilaterale di negoziazione internazionalmentericonosciuto e regolarmente operante individuato dall'Emittenteentro 30 giorni dalla Data del Closing. BNP Paribas e J.P.Morgan agiscono in qualita' di joint global coordinator e jointbookrunner dell'offerta. Barclays, Citi, Credit Suisse eUniCredit agiscono in qualita' di joint bookrunner a fianco deijoint global coordinator. L'Emittente ha sottoscritto unaccordo di lock-up avente ad oggetto l'emissione da parte dellostesso di azioni e obbligazioni convertibili per un periodo di90 giorni dalla data del pricing delle Obbligazioni, nel limitedelle eccezioni d'uso per questo tipo di accordi.