Tangentopoli a San Marino: arrestato Gatti, ex ministro degli Esteri

(AGI) - Roma - Gabriele Gatti, ex ministro degliEsteri e tra i politici piu' influenti della Repubblica di SanMarino, e' stato  

(AGI) - Roma, 17 ott. - Gabriele Gatti, ex ministro degliEsteri e tra i politici piu' influenti della Repubblica di SanMarino, e' stato arrestato con l'accusa di riciclaggio, voto discambio, corruzione e associazione a delinquere. L'ex esponente di spicco del Pdcs che per almeno tre lustriha ricoperto la carica piu' importante in seno al congresso diStato, quella di Segretario di Stato agli Affari Esteri, havarcato la soglia del carcere dei Cappuccini. Un anno fa erano gia' stati arrestati gli ex segretari diStato Claudio Podeschi e Fiorenzo Stolfi. Secondo laSanmarinortv, televisione di Stato del Titano, le accuse acarico di Gatti andrebbero dal riciclaggio al voto di scambio acorruzione fino all'associazione a delinquere. La nuova bombagiudiziaria a poche ore dallo svolgimento del processo Mazzini,lunedi', che vede imputate 21 persone, che a loro voltadovranno rispondere, a vario titolo, di riciclaggio, corruzionee associazione a delinquere, tra cui 8 ex segretari di Stato.(AGI).