Svelato il mistero dei roghi di Caronia, "li appiccavano padre e figlio"

(AGI) - Messina - Un arresto e un avviso di garanziasono stati eseguiti a Caronia (Messina) per i misteriosiincendi che si  [...]

Svelato il mistero dei roghi di Caronia, "li appiccavano padre e figlio"

(AGI) - Messina, 5 mar. - Si e' rivelato una truffa il mistero dei roghi di Caronia (Messina) dove incendi che si sviluppavano in apparenza senza ragione hanno tenuto per anni in scacco investigatori ed esperti. All'alba i carabinieri hanno arrestato ungiovane di 26 anni e notificato un avviso di garanzia al padre.Con l'operazione si chiude una lungaindagine dei carabinieri che, sotto il coordinamento dellaProcura di Patti, hanno tentato di rivolvere il giallo degliincendi, in apparenza spontanei, ripresi di recente a Cannetodi Caronia, dove gia' a partire dal gennaio del 2004 si eraassistito a inspiegabili casi di combustione. I misteriosiroghi erano ricominicati dal luglio 2014. Secondo le indaginisi sarebbe trattato di episodi dolosi, inscenati dalventiseienne con la complicita' del padre. (AGI)