Suicida magistrato Giusti, ai domiciliari per 'ndrangheta

(AGI) - Montepaone (Catanzaro), 15 mar. - L'ex giudiceGiancarlo Giusti e' stato trovato morto nella sua abitazione diMontepaone, in provincia di Catanzaro, dove si trovava detenutoagli arresti domiciliari. La scoperta e' stata fatta questa mattina dai familiaridell'uomo che viveva da solo. Giusti si e' tolto la vitaimpiccandosi con una corda all'interno dell'appartamento. Sulposto sono intervenuti i carabinieri del Comando provinciale diCatanzaro e il personale della scientifica per i rilievi delcaso. Giusti aveva ricoperto il ruolo di giudice per l'udienzapreliminare a Palmi (Reggio Calabria), quindi era finito in dueinchieste per i

(AGI) - Montepaone (Catanzaro), 15 mar. - L'ex giudiceGiancarlo Giusti e' stato trovato morto nella sua abitazione diMontepaone, in provincia di Catanzaro, dove si trovava detenutoagli arresti domiciliari. La scoperta e' stata fatta questa mattina dai familiaridell'uomo che viveva da solo. Giusti si e' tolto la vitaimpiccandosi con una corda all'interno dell'appartamento. Sulposto sono intervenuti i carabinieri del Comando provinciale diCatanzaro e il personale della scientifica per i rilievi delcaso. Giusti aveva ricoperto il ruolo di giudice per l'udienzapreliminare a Palmi (Reggio Calabria), quindi era finito in dueinchieste per i suoi rapporti con la 'ndrangheta. Inparticolare la Procura di Milano lo aveva indagato nell'ambitodell'inchiesta contro la cosca Valle-Lampada, mentre la Dda diCatanzaro lo aveva indagato nell'operazione contro la coscaBellocco. Dopo la sua sospensione dall'incarico e la detenzione nelcarcere di Milano, Giusti aveva ottenuto i domiciliari nellasua casa in provincia di Catanzaro. A settembre 2012 l'exgiudice aveva tentato il suicidio nel carcere di Opera. (AGI) .