Stampa Romana, bene l'arrivo Borrometi in Agi a Roma

(AGI) - Rma, 2 feb. - L'Associazione stampa romana "apprendecon favore che il collega Paolo Borrometi da oggi e'collaboratore per l'Agi - alle cronache italiane - nellaredazione centrale di Roma". Si legge in una nota di StampaRomana. Borrometi, cronista siciliano, "e' da mesi sotto scortaa seguito di continui e ripetuti atti di intimidazione e digravissime minacce, culminate in una violenta aggressione, cheha comportato gravi lesioni fisiche permanenti. Malgradol'assurda violenza subita - prosegue la nota - il collega nonsi e' mai lasciato intimidire e non ha smesso di fare il suomestiere

(AGI) - Rma, 2 feb. - L'Associazione stampa romana "apprendecon favore che il collega Paolo Borrometi da oggi e'collaboratore per l'Agi - alle cronache italiane - nellaredazione centrale di Roma". Si legge in una nota di StampaRomana. Borrometi, cronista siciliano, "e' da mesi sotto scortaa seguito di continui e ripetuti atti di intimidazione e digravissime minacce, culminate in una violenta aggressione, cheha comportato gravi lesioni fisiche permanenti. Malgradol'assurda violenza subita - prosegue la nota - il collega nonsi e' mai lasciato intimidire e non ha smesso di fare il suomestiere continuando a informare i cittadini con i suoiarticoli di denuncia precisi e circostanziati sulle vicendepolitiche e mafiose della sua terra. Il rapporto di lavoro chesi instaura con l'Agi, rappresenta quindi anche un'operazionedi tutela e protezione verso questo collega. Un esempio daseguire". (AGI).