Stalking: autoerotismo al citofono, arrestato grazie a telecamera

Lo stalker ha perseguitato per mesi la donna che esasperata ha installato anche una telecamera

Stalking: autoerotismo al citofono, arrestato grazie a telecamera

La polizia ha arrestato un ragusano per stalking. L'uomo perseguitava la dirimpettaia, facendo dell'autoerotismo davanti la sua porta non appena usciva da casa il marito. Suonava il campanello della abitazione della donna finché non raggiungeva l'apice della eccitazione che aumentava sentendo la voce della vittima. Lo stalker ha perseguitato per mesi la donna che esasperata ha installato anche una telecamera che ha permesso alla Squadra Mobile di ricostruire i fatti.



Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it.
Se invece volete rivelare informazioni su questa o altre storie, potete scriverci su Italialeaks, piattaforma progettata per contattare la nostra redazione in modo completamente anonimo.