Spara e uccide moglie dopo lite a Bologna, arrestato reo confesso

(AGI) - Bologna, 26 nov. - Ha confessato di aver sparato allamoglie 79enne al culmine di una lite ed e' stato arrestato conl'accusa di omicidio volontario aggravato dal rapporto diconiugio. Luciano Zironi, coetaneo della donna ed exfunzionario di banca, e' attualmente in carcere in attesadell'udienza di convalida del fermo. Bruna Belletti e' statauccisa con un colpo di pistola alla nuca ieri pomeriggio mentresi trovava seduta in cucina nell'appartamento dove viveva invia San Donato, nella periferia di Bologna. Il marito, ex istruttore di tiro che deteneva regolarmentein casa diverse armi, ha confessato

(AGI) - Bologna, 26 nov. - Ha confessato di aver sparato allamoglie 79enne al culmine di una lite ed e' stato arrestato conl'accusa di omicidio volontario aggravato dal rapporto diconiugio. Luciano Zironi, coetaneo della donna ed exfunzionario di banca, e' attualmente in carcere in attesadell'udienza di convalida del fermo. Bruna Belletti e' statauccisa con un colpo di pistola alla nuca ieri pomeriggio mentresi trovava seduta in cucina nell'appartamento dove viveva invia San Donato, nella periferia di Bologna. Il marito, ex istruttore di tiro che deteneva regolarmentein casa diverse armi, ha confessato di essere stato spinto, nelgesto atroce, anche dalla disperazione manifestata dalla mogliea causa di alcune patologie che la affliggevano. Secondo leverifiche di inquirenti e investigatori da qualche tempo eranofrequenti, tra i due coniugi, le discussioni legate allo statodi salute della vittima. Proprio ieri, poi, la pensionata avevamanifestato l'intenzione di andarsene da casa. Il maritoall'apice della lite ha preso la pistola che teneva incassaforte e, dopo averla caricata, ha sparato alla moglie.Successivamente ha telefonato alla figlia, al 118 e allapolizia. Le indagini sono coordinate dal pm di Bologna, MarcoMescolini. (AGI).