Siena: velocizzava pratiche in cambio di sesso, arrestato

(AGI) - Siena - Arrestato dai carabinieri diPoggibonsi un medico dell'Inps di Siena accusato dei reati diconcussione e violenza sessuale. I  

(AGI) - Siena, 22 ott. - Arrestato dai carabinieri diPoggibonsi un medico dell'Inps di Siena accusato dei reati diconcussione e violenza sessuale. I militari, dopo un'indagine durata 8 mesi, hanno raccoltoelementi che hanno indotto il sostituto procuratore dellaRepubblica, Fabio Gliozzi, titolare dell'indagine, a richiedereal gip l'arresto. Secondo quanto emerso dalle indagini, l'uomoconvinceva le pazienti che facevano richiesta di pensione diinvalidita' o di accompagnamento, ad accettare approccisessuali e richieste di incontri per consumare rapportisessuali. In cambio, sempre secondo quanto appreso da fontiqualificate, ricevevano una velocizzazione della pratica. Inalcuni casi, invece, benefici gia' riconosciuti da altrecommissioni mediche sarebbero state negate a chi non avevaaccettato le proposte. Rinvenuti nel corso di perquisizionidocumenti che hanno permesso di accertare le agevolazioni,verificare il numero dei benefici indebitamente concessi e ildanno arrecato all'erario. (AGI)