Sicilia: giornalista Espresso nuovamente convocato in procura

(AGI) - Palermo, 16 set. - Maurizio Zoppi, giornalista ecollaboratore dell'Espresso, assistito dall'avvocato FabioBognanni, e' stato convocato oggi pomeriggio in Procura dopoche la settimana scorsa era stato interrogato, assieme alcollega Piero Messina con cui ha firmato l'articolo sullapresunta intercettazione del medico Matteo Tutino. Unaintercettazione sempre smentita dalla Procura - e confermatadal settimanale - che ha iscritto i due giornalisti nelregistro degli indagati con l'accusa di diffusione di notiziefalse. A Piero Messina, inoltre, la procura contesta lacalunnia. Reato che, dopo l'interrogatorio della settimanascorsa, viene contestato anche a Zoppi che oggi

(AGI) - Palermo, 16 set. - Maurizio Zoppi, giornalista ecollaboratore dell'Espresso, assistito dall'avvocato FabioBognanni, e' stato convocato oggi pomeriggio in Procura dopoche la settimana scorsa era stato interrogato, assieme alcollega Piero Messina con cui ha firmato l'articolo sullapresunta intercettazione del medico Matteo Tutino. Unaintercettazione sempre smentita dalla Procura - e confermatadal settimanale - che ha iscritto i due giornalisti nelregistro degli indagati con l'accusa di diffusione di notiziefalse. A Piero Messina, inoltre, la procura contesta lacalunnia. Reato che, dopo l'interrogatorio della settimanascorsa, viene contestato anche a Zoppi che oggi ha scelto diavvalersi della facolta' di non rispondere. L'indagine vienecondotta dal procuratore Francesco Lo Voi e dall'aggiuntoLeonardo Agueci. (AGI).