Scuola: 'cortei selvaggi' a Palermo, blocchi e strade in tilt

(AGI) - Palermo, 14 nov. - Palermo in tilt stamane a causadelle centinaia di studenti in corteo selvaggio per le strade,provenienti da tutte le scuole in direzione del concentramentoin piazza Castelnuovo. Effettuati anche blocchi stradali agliincroci. Dalla Cattedrale il Benedetto Croce, il ReginaMargherita e il Parlatore; da Piazza Indipendenza il Basile ilRutelli, ilMaria Adelaide; da Villa Adriana il Ninni' Cassara',il Mayorana, il Cascino, l'Ascione; dal Giardino Inglese l'Umberto, il Cannizzaro, il Duca degli Abruzzi, il Garibaldi, ilCatalano, l'Einstein; poi ancora il Danilo Dolci e il Piazza. Oggi, in occasione dello sciopero

(AGI) - Palermo, 14 nov. - Palermo in tilt stamane a causadelle centinaia di studenti in corteo selvaggio per le strade,provenienti da tutte le scuole in direzione del concentramentoin piazza Castelnuovo. Effettuati anche blocchi stradali agliincroci. Dalla Cattedrale il Benedetto Croce, il ReginaMargherita e il Parlatore; da Piazza Indipendenza il Basile ilRutelli, ilMaria Adelaide; da Villa Adriana il Ninni' Cassara',il Mayorana, il Cascino, l'Ascione; dal Giardino Inglese l'Umberto, il Cannizzaro, il Duca degli Abruzzi, il Garibaldi, ilCatalano, l'Einstein; poi ancora il Danilo Dolci e il Piazza. Oggi, in occasione dello sciopero generale nazionale, a Palermogli studenti di tutte le scuole scendono in piazza attuando lapratica del blocco stradale e paralizzando la citta' peresprimere il proprio dissenso alle scelte dal governo nazionalee contro la riforma scolastica. "Il jobs act e il lavoroprecario, il decreto Lupi, la riforma Giannini e le sempre piu'ingenti spese cui devono incorrere gli studenti e le lorofamiglie, rappresentano diverse facce di un disegno complessivodi precarizzazione del lavoro e di impoverimento dellasocieta'", afferma Michele Minardi, rappresentante del liceoscientifico Cannizzaro e portavoce del Coordinamento StudentiMedi Palermo. .