Scuola: al via corteo studenti contro riforma e austerity

(AGI) - Roma, 12 mar. - La manifestazione romana degli studenticontro la riforma della scuola, che il governo dovrebbe varareoggi, e' partita da piazza della Repubblica. In testa al corteogli studenti portano uno striscione sul quale si legge: '12marzo, una generazione che non si arrende'. Su un altrostriscione e' scritto: 'Contro la scuola di classe'. Il corteopassera' da via Cavour, poi per via dei Fori Imperiali e,infine, giungera' a pazza Santi Apostoli, a pochi metri didistanza dalla sede della Commissione europea. Ad organizzarela manifestazione e' l'Unione degli studenti, che chiedel'approvazione

(AGI) - Roma, 12 mar. - La manifestazione romana degli studenticontro la riforma della scuola, che il governo dovrebbe varareoggi, e' partita da piazza della Repubblica. In testa al corteogli studenti portano uno striscione sul quale si legge: '12marzo, una generazione che non si arrende'. Su un altrostriscione e' scritto: 'Contro la scuola di classe'. Il corteopassera' da via Cavour, poi per via dei Fori Imperiali e,infine, giungera' a pazza Santi Apostoli, a pochi metri didistanza dalla sede della Commissione europea. Ad organizzarela manifestazione e' l'Unione degli studenti, che chiedel'approvazione della legge di iniziativa popolare riguardantela scuola del 2006: "Chiediamo che venga ritirata la riformadel governo che vuole accentrare i poteri nella dirigenzascolastica", ha spiegato Ascanio, uno dei leaderdell'associazione. La protesta, ha sottolineato uno degliorganizzatori della manifestazione parlando al megafono primadella partenza, "e' anche contro l'austerity dell'Unioneeuropea che ha condotto l'intero popolo greco alla fame. C'e'quindi un enorme lavoro da fare - ha continuato - e la nostragenerazione se ne deve prendere carico, soprattutto per quantoriguarda la precarieta', che e' il cancro dei nostri tempi". MILANOPartito anche a Milano da largo Cairoli il corteo di protestacontro il ddl 'La buona scuola' del governo Renzi, indettodalle organizzazioni studentesche milanesi nell'ambito di unagiornata di mobilitazione nazionale. Gli studenti in stradasono circa un migliaio e si dirigono verso il palazzo dellaRegione Lombardia. Previsti numerosi disagi alla circolazionenelle vie del centro. "Expo+ Jobs Act+ Buona Scuola= un futurodi m...." recita il cartello che apre il corteo.CAGLIARIFallisce a Cagliari la chiamata dell'Unione degli Studenti cheper oggi aveva indetto una manifestazione in adesione allaprotesta nazionale proprio nel giorno in cui il governodovrebbe varare la riforma della scuola. All'appuntamento inpiazza Garibaldi si sono presentati solo una decina di ragazzidavanti allo schieramento dei vigili urbani e delle forzedell'ordine. Lo sparuto gruppo di studenti che si e' ritrovatoin piazza a Cagliari ha deciso di non far partire il corteoprevisto per le strade del centro, in contemporanea con altrecitta' in tutta Italia, e di sciogliere la manifestazioneindetta per protestare contro la "Buona scuola". .