Screen Service: presentata istanza di fallimento

Screen Service Broadcasting Technologies S.p.A. (la "Societa'")comunica che e' stata presentata un'istanza di fallimento neiconfronti della Societa', in relazione alla quale il competenteTribunale ha fissato l'udienza per la discussione in data 29ottobre 2014. La Societa' si difendera' nelle competenti sedi,riservandosi ogni ulteriore iniziativa a tutela dei dirittipropri e dei propri stakeholders. Si informa altresi' che, inattuazione delle deliberazioni assunte dall'Assemblea dei Socidel 31 ottobre 2013, i legali incaricati dalla Societa' hannoproceduto a notificare l'atto di citazione nei confronti degliex amministratori in relazione ai quali e' stata deliberatal'azione di responsabilita'

Screen Service Broadcasting Technologies S.p.A. (la "Societa'")comunica che e' stata presentata un'istanza di fallimento neiconfronti della Societa', in relazione alla quale il competenteTribunale ha fissato l'udienza per la discussione in data 29ottobre 2014. La Societa' si difendera' nelle competenti sedi,riservandosi ogni ulteriore iniziativa a tutela dei dirittipropri e dei propri stakeholders. Si informa altresi' che, inattuazione delle deliberazioni assunte dall'Assemblea dei Socidel 31 ottobre 2013, i legali incaricati dalla Societa' hannoproceduto a notificare l'atto di citazione nei confronti degliex amministratori in relazione ai quali e' stata deliberatal'azione di responsabilita' sociale. Il competente Tribunale hafissato la prima udienza di comparizione e trattazione afebbraio 2015. Con riferimento all'avviso di vendita del ramoaziendale di operatore di rete televisiva in tecnica digitalevia etere terrestre di Tivuitalia S.p.A. in concordatopreventivo, comunicato al pubblico e consultabile nella sezione"Area Procedure" del sito internet www.studiolacroce.it, sirende noto che nessuno dei tre soggetti che hanno regolarmentemanifestato il loro interesse all'acquisto del menzionato ramoaziendale ha inviato un'offerta vincolante entro i terminiprevisti dall'avviso. Si rammenta che l'udienza di discussionedella domanda di ammissione alla procedura di concordatopreventivo ai sensi degli artt. 160 e segg. L. Fall. e'prevista per il prossimo 18 luglio 2014. .