Screen Service: le banche non supportano la ristrutturazione, la fattispecie 2447 cc impone delle scelte ai soci

Facendo seguito al precedente comunicato stampa del 10 giugno2014, Screen Service Broadcasting Technologies comunica che ilproprio Consiglio di Amministrazione si e riunito in data 30giugno 2014 ed ha preso atto degli aggiornamenti ricevuti dalproprio Presidente in merito alla indisponibilita' del cetobancario a sostenere un prospettato percorso diristrutturazione ai sensi dell'art. 182-bis L. Fall.,esaminando nel contempo una preliminare situazione patrimonialeaggiornata della Societa', dalla quale risulta verosimile che -anche a seguito delle svalutazioni conseguenti all'ammissionedella controllata strategica Tivuitalia S.p.A. ad una proceduradi concordato con continuita' "indiretta" finalizzata allacessione degli asset

Facendo seguito al precedente comunicato stampa del 10 giugno2014, Screen Service Broadcasting Technologies comunica che ilproprio Consiglio di Amministrazione si e riunito in data 30giugno 2014 ed ha preso atto degli aggiornamenti ricevuti dalproprio Presidente in merito alla indisponibilita' del cetobancario a sostenere un prospettato percorso diristrutturazione ai sensi dell'art. 182-bis L. Fall.,esaminando nel contempo una preliminare situazione patrimonialeaggiornata della Societa', dalla quale risulta verosimile che -anche a seguito delle svalutazioni conseguenti all'ammissionedella controllata strategica Tivuitalia S.p.A. ad una proceduradi concordato con continuita' "indiretta" finalizzata allacessione degli asset - la Societa' si trovi nella fattispecieprevista dall'art. 2447 del codice civile. II Consiglio diAmministrazione ha quindi deliberato di aggiornare ilcalendario degli eventi Societa'ri per l'esercizio 2013/2014 e,tenuto conto dei tempi tecnici necessari alla predisposizionedei documenti contabili aggiornati, ha rinviato l'esame el'approvazione della Relazione Finanziaria Annuale al 30settembre 2013, del Resoconto intermedio di gestione al 31dicembre 2013, della Relazione Finanziaria Semestrale al 31marzo 2014 e della situazione patrimoniale della Societa'aggiornata al 31 maggio 2014 ad una riunione consiliare datenersi entro la data del 30 luglio 2014. Tenuto conto diquanto sopra, il Consiglio di Amministrazione haconseguentemente deliberato senza indugio di convocare sind'ora l'Assemblea degli Azionisti per la data del 2 settembre2014 per discutere e deliberare: a) in sede straordinaria, inmerito alla situazione patrimoniale della Societa' aggiornataal 31 maggio 2014 e al ripianamento delle perdite attraversouna conseguente riduzione del capitale ed il contemporaneoaumento del medesimo ai sensi di Legge, ovvero, in alternativa,alla Liquidazione della Societa' e alle deliberazioniconseguenti ai sensi di Legge; b) in sede ordinaria, in meritoalI`approvazione del bilancio d'esercizio al 30 settembre 2013,all'eventuale integrazione del Consiglio di Amministrazione,all'integrazione del Collegio Sindacale, alla relazione sullaremunerazione e al rinnovo dell'autorizzazione ad acquistare edisporre di azioni proprie ai sensi di Legge. L'avviso diconvocazione e I'intera documentazione inerente all'Assembleaverranno messi a disposizione del pubblico con le modalita' enei termini previsti dalla normativa, anche regolamentare,vigente. II Consiglio di Amministrazione sta nel contempovalutando la concreta possibilita' di avviare un percorsoalternativo di ristrutturazione. Si comunica infine che, semprein data 30 giugno 2014, il Consiglio di Amministrazione,valutato il preminente interesse per la Societa' e per ilGruppo SSBT di preservare l'operativita' aziendale dellacontrollata strategica Screen Service do Brasil Ltda ("SSdB") -che allo stato rappresenta un asset di rilevante strategicita'per la Societa' - consentendole di continuare a parteciparealle gare pubbliche, ha deliberato di rinunciare parzialmenteal rimborso dei propri crediti verso la controllata SSdB per unimporto pari a circa 2,34 milioni di Euro con conversione incapitale sociale, al fine di ripristinare in SSdB un patrimonionetto positivo.