Scossa di terremoto tra Terni e Orvieto, nessun danno

Il sisma di magnitudo 4,1 è stato avvertito molto forte nella zona dell'epicentro

Scossa di terremoto tra Terni e Orvieto, nessun danno
terremoto orvieto terni 

Roma - Non ha prodotto danni la scossa di terremoto di magnitudo 4.1 registrata alle 22,24 di ieri in provincia di Terni, nella zona dell'Orvietano, al confine con il Lazio. A segnalarlo sono i vigili del fuoco, che nella mattinata saranno impegnati in una serie di verifiche tecniche su scuole e altri edifici della zona. L'epicentro del terremoto, avvertito molto forte dalla popolazione, è stato individuato tra Castel Giorgio, Castel Viscardo (Terni) e S. Lorenzo Nuovo (Viterbo), a una profondità di 15 chilometri. A seguire ci sono state diverse altre scosse, tutte di intensita' minore. (AGI)