Scontro tra bus e camion a Milano, donna in condizioni irreversibili

I medici definiscono "gravissima" la situazione della quarantanovenne finita in coma 

scontro tram camion milano coma

Sono "irreversibili" le condizioni della donna di 49 anni che ieri è finita in coma dopo essere rimasta coinvolta nell'incidente tra un filobus e un camion dei rifiuti a Milano. Lo si apprende da fonti ospedaliere. La prognosi dunque rimane riservata, ma la situazione è definita dai medici "gravissima" e dagli ultimi accertamenti le condizioni non darebbero alcun segno di miglioramento.



Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it