Scontri a Torino tra polizia e manifestanti anarchici, feriti e 12 fermati

Scontri a Torino tra gruppi anarchici e polizia che ha risposto agli assalti con lacrimogeni e idranti. I manifestanti hanno incendiato cassonetti, auto e gettato bombe carta. Diversi sarebbero i feriti e 12 i fermati dalla Digos. “Galera per questi infami! Ridotti quasi a zero gli sbarchi, adesso si chiudono i centri sociali frequentati da criminali”. Commenta il ministro dell’Interno Matteo Salvini.



Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it