Scheletro mutilato trovato in spiaggia a San Benedetto del Tronto

Scheletro mutilato trovato in spiaggia a San Benedetto del Tronto
 Wikipedia/Commons
 San Benedetto del Tronto

Lo scheletro di una persona, a quanto si apprende privo delle gambe e del cranio, è stato trovato questa mattina da un podista che correva lungo la spiaggia del litorale sud di San Benedetto del Tronto, nei pressi della foce del torrente Ragnola. Il runner ha avvisato il personale della capitaneria di porto e i poliziotti, che hanno provveduto a recuperare i resti e trasportarli all'obitorio dell'ospedale 'Madonna del Soccorso', dove domani saranno effettuati gli esami autoptici e del dna. Da un primo esame, quei resti sarebbero rimasti per diverso tempo in mare, che ha restituito anche piccoli frammenti di abiti e indumenti. Gli inquirenti stanno anche vagliando l'elenco delle persone scomparse.



Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it