Salvini apre il comizio di Milano ringraziando sindaci e governatori

"Fate un applauso a questi eroi che ogni giorno combattono. Questa è l'anima della Lega", ha detto il vicepremier

salvini comizio milano 
MIGUEL MEDINA / AFP
Salvini a Milano

"Fate un applauso a questi eroi che ogni giorno combattono. Questa è l'anima della Lega". Così Matteo Salvini ha presentato i sindaci della Lega, saliti sul palco di Milano, prima degli ospiti europei. Il segretario leghista ha poi ricordato Giovanni Cavatorta, sindaco di Viadana nel Mantovano, scomparso proprio oggi. Salvini ha poi chiamato sul palco i governatori leghisti, "i più amati d'Italia", ha tenuto a sottolineare. "Grazie anche a loro per tutto quello che fanno", ha detto accogliendo i presidenti di Lombardia, Veneto e Friuli Venezia Giulia, Attilio Fontana, Luca Zaia, Massimiliano Fedriga e il presidente della Provincia di Trento Maurizio Fugatti.

Il vicepremier e ministro dell'Interno Matteo Salvini è salito sul palco di piazza Duomo e ha cominciato il suo comizio elettorale assieme ad altri 11 politici sovranisti di tutta Europa. Accolto dal coro 'Matteo, Matteo'.



Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it