Russia: comunisti chiedono testa del capo metro di Mosca

(AGI) - Mosca - Dopo il deragliamento di un treno che ha fattodecine di morti, il Partito comunista russo ha chiesto ledimissioni del capo della metropolitana di Mosca, Besedin.Quest'ultimo, come ha riportato Interfax, ha interrotto levacanze per fare rientro nella capitale. "Sembrava che fossesuccesso gia' tutto alla metro di Mosca: incendi, inondazioni,corto circuiti", ha ironizzato il deputato comunista Rashkin,come riportato sul sito del partito, "ma che all'improvviso trevagoni deragliassero in modo da rendere addirittura impossibilel'evacuazione, questo proprio non lo ricordo". .

(AGI) - Mosca - Dopo il deragliamento di un treno che ha fattodecine di morti, il Partito comunista russo ha chiesto ledimissioni del capo della metropolitana di Mosca, Besedin.Quest'ultimo, come ha riportato Interfax, ha interrotto levacanze per fare rientro nella capitale. "Sembrava che fossesuccesso gia' tutto alla metro di Mosca: incendi, inondazioni,corto circuiti", ha ironizzato il deputato comunista Rashkin,come riportato sul sito del partito, "ma che all'improvviso trevagoni deragliassero in modo da rendere addirittura impossibilel'evacuazione, questo proprio non lo ricordo". .