Ruby: Fede e Mora, felici per assoluzioni Berlusconi

(AGI) - Milano, 11 mar. - "Felici" per l'assoluzione di SilvioBerlusconi. Dopo la sentenza definitiva, Lele Mora ed EmilioFede, condannati rispettivamente a 6 anni e un mese e a 4 annie dieci mesi nel processo d'appello 'Ruby bis', esprimonosoddisfazione per il verdetto che scagiona l'ex premier. "Sonomolto felice - dice Mora - che il Presidente sia stato assoltodefinitivamente. Io sono sempre moralmente vicino alPresidente, anche se non piu' fisicamente. Il mio procedimento,invece, e' un'altra storia e io sto scontando la mia pena epagando per le mie cose e lo faccio serenamente".

Ruby: Fede e Mora, felici per assoluzioni Berlusconi

(AGI) - Milano, 11 mar. - "Felici" per l'assoluzione di SilvioBerlusconi. Dopo la sentenza definitiva, Lele Mora ed EmilioFede, condannati rispettivamente a 6 anni e un mese e a 4 annie dieci mesi nel processo d'appello 'Ruby bis', esprimonosoddisfazione per il verdetto che scagiona l'ex premier. "Sonomolto felice - dice Mora - che il Presidente sia stato assoltodefinitivamente. Io sono sempre moralmente vicino alPresidente, anche se non piu' fisicamente. Il mio procedimento,invece, e' un'altra storia e io sto scontando la mia pena epagando per le mie cose e lo faccio serenamente". L'ex talentscout, condannato per induzione e favoreggiamento dellaprostituzione anche minorile in continuazione col reato dibancarotta, spiega: "Faccio volentieri le mie 4 ore al giornodi lavori sociali, mentre da programma dovrei farne solo due, econtinuo il mio affidamento in prova ai servizi socialinell'azienda di mio figlio per scontare la mia condanna. Anzi -ha aggiunto - ringrazio questa legge che mi da' lapossibilita' di scontare in affidamento la mia pena". EmilioFede sottolinea che per Berlusconi "si e' chiusadefinitivamente una delle vicende che lo riguardano, anche serimangono zone d'ombra da chiarire come il 'Ruby ter' o ilricorso alla Corte di Giustizia Europea per la condannaMediaset". Tornando ai suoi guai con la giustizia, l'exdirettore del tg4 sottolinea che "ora si e' scoperto eacclarato che Ruby non l'ho invitata io ad Arcore e non sapevonemmeno che lei avesse meno di 18 anni. Questo e' statoriconosciuto anche dalla Cassazione. Cade cosi' l'accusapeggiore per me". .