Rogo Fiumicino: Enac, possibile ulteriore limitazione operativita'

(AGI) - Roma, 8 giu. - Il Consiglio di amministrazionedell'Enac ha espresso "preoccupazione per la limitazioneimposta dal sequestro preventivo del Molo D disposto dallaprocura della Repubblica di Civitavecchia, titolare delleindagini, che limita la ripresa della piena operativita' delloscalo". Infatti, spiega una nota, "ove non dovesse configurarsial piu' presto un utilizzo completo di tutte le infrastruttureaeroportuali, l'Enac si vedra' costretto a ipotizzareun'ulteriore limitazione dell'operativita' dello scalo, con iconseguenti problemi che potrebbero ricadere su tutto ilsistema del trasporto aereo nazionale e con evidentiripercussioni anche a livello internazionale, proprio in unmomento

(AGI) - Roma, 8 giu. - Il Consiglio di amministrazionedell'Enac ha espresso "preoccupazione per la limitazioneimposta dal sequestro preventivo del Molo D disposto dallaprocura della Repubblica di Civitavecchia, titolare delleindagini, che limita la ripresa della piena operativita' delloscalo". Infatti, spiega una nota, "ove non dovesse configurarsial piu' presto un utilizzo completo di tutte le infrastruttureaeroportuali, l'Enac si vedra' costretto a ipotizzareun'ulteriore limitazione dell'operativita' dello scalo, con iconseguenti problemi che potrebbero ricadere su tutto ilsistema del trasporto aereo nazionale e con evidentiripercussioni anche a livello internazionale, proprio in unmomento di particolare traffico, alle porte dell'avvio dellastagione estiva e in concomitanza con eventi importanti per ilnostro Paese, come l'Expo in corso a Milano e come il Giubileostraordinario che iniziera' in autunno". Nel Cda di oggi ilpresidente Vito Riggio ha presentato un'informativa oralesull'operativita' dello scalo a un mese dall'incendio. (AGI)