Rissa mortale davanti discoteca Genova: killer confessa, arrestato

(AGI) - Genova, 23 nov. - E' stato arrestato, per decisione delpm Giuseppe Longo, il ventenne ecuadoriano accusato di avereucciso a coltellate il coetaneo connazionale Pablo FranciscoTrivino Machas stamani nell'area di Campi, a Genova, davanti auna discoteca dove i due avevano trascorso la notte. Il ragazzoha reso una piena confessione. Ha riferito di avere gettato ilcoltello usato per l'aggressione mortale nel torrentePolcevera. Ha riferito di avere litigato con la vittima permotivi sentimentali, ma anche che i contrasti con il giovanesarebbero maturati per una contrapposizione dettata dalladiversa appartenenza a bande latine

(AGI) - Genova, 23 nov. - E' stato arrestato, per decisione delpm Giuseppe Longo, il ventenne ecuadoriano accusato di avereucciso a coltellate il coetaneo connazionale Pablo FranciscoTrivino Machas stamani nell'area di Campi, a Genova, davanti auna discoteca dove i due avevano trascorso la notte. Il ragazzoha reso una piena confessione. Ha riferito di avere gettato ilcoltello usato per l'aggressione mortale nel torrentePolcevera. Ha riferito di avere litigato con la vittima permotivi sentimentali, ma anche che i contrasti con il giovanesarebbero maturati per una contrapposizione dettata dalladiversa appartenenza a bande latine nemiche. Il giovane e'stato arrestato e sara' trasferito nelle prossime ore nelcarcere di Marassi. L'arrestato, accusato di omicidiovolontario e tentato omicidio per il ferimento di un altroragazzo ecuadoriano di 24 anni, si chiama Steven Riolando G.A.,ha 20 anni, e' ecuadoriano e residente a Genova con un permessoper motivi familiari. .