Rapina poste, prende ostaggi, fugge: Milano, inseguito e arrestato

(AGI) - Milano, 27 giu. - Minuti di terrore all'ufficio postaledi via Pascoli a Vimodrone, comune dell'hinterland milanese,dove alle 9,45 circa di stamattina ha fatto irruzione unrapinatore armato di pistola. L'uomo ha puntato l'arma allatempia del direttore, ha minacciato gli altri quattro addetti ei clienti presenti e si e' fatto consegnare circa 2.600 euro ele chiavi dell'auto di un funzionario, parcheggiata sul retrodell'edificio. I carabinieri, avvertiti dall'allarme, sonointervenuti con sei auto e hanno circondato l'ufficio postale.Il malvivente, consapevole dell'impossibilita' di usare l'autodel funzionario, e' fuggito a piedi dirigendosi verso un

(AGI) - Milano, 27 giu. - Minuti di terrore all'ufficio postaledi via Pascoli a Vimodrone, comune dell'hinterland milanese,dove alle 9,45 circa di stamattina ha fatto irruzione unrapinatore armato di pistola. L'uomo ha puntato l'arma allatempia del direttore, ha minacciato gli altri quattro addetti ei clienti presenti e si e' fatto consegnare circa 2.600 euro ele chiavi dell'auto di un funzionario, parcheggiata sul retrodell'edificio. I carabinieri, avvertiti dall'allarme, sonointervenuti con sei auto e hanno circondato l'ufficio postale.Il malvivente, consapevole dell'impossibilita' di usare l'autodel funzionario, e' fuggito a piedi dirigendosi verso uncantiere poco distante, dove ha spianato la pistola minacciandogli operai ed e' stato raggiunto da tre militari. Qui si e' svolto un breve, teso confronto, nel corso delquale carabinieri e rapinatore si sono puntati a vicenda learmi. Il malvivente ha abbassato la pistola solo dopo qualcheminuto, ed e' stato subito immobilizzato e ammanettato: sitratta di A.S., un 49enne pregiudicato noto nella zona per unalunga sfilza di reati, compreso un omicidio gia' scontato.L'arma in suo possesso e' risultata una 7,65, autentica, colcolpo in canna. L'uomo e' stato condotto presso la casacircondariale di Monza dove e' in attesa della convalidadell'arresto da parte del Gip per rapina, resistenza a pubblicoufficiale e minacce. (AGI).