Ragazzini tiravano sassi su auto da cavalcavia, accusa omicidio

(AGI) - Caltanissetta, 9 giu. - Nove minorenni sono statiiscritti nel registro degli indagati della Procura dei minoridi Caltanissetta perche' lanciavano sassi contro le auto intransito. Il procuratore Laura Vaccaro ha chiesto il lororinvio a giudizio per tentato omicidio. Secondo quantoaccertato dagli inquirenti, la baby gang entrava in azione pergioco. I nove indagati sono tutti residenti fra Caltanissetta eSan Cataldo. Il gruppetto si appostava sul tratto di strada cheporta al centro commerciale "Il Casale", nei pressi dellastazione ferroviaria di San Cataldo. Si nascondeva dietro unmuretto e scagliava contro i veicoli

(AGI) - Caltanissetta, 9 giu. - Nove minorenni sono statiiscritti nel registro degli indagati della Procura dei minoridi Caltanissetta perche' lanciavano sassi contro le auto intransito. Il procuratore Laura Vaccaro ha chiesto il lororinvio a giudizio per tentato omicidio. Secondo quantoaccertato dagli inquirenti, la baby gang entrava in azione pergioco. I nove indagati sono tutti residenti fra Caltanissetta eSan Cataldo. Il gruppetto si appostava sul tratto di strada cheporta al centro commerciale "Il Casale", nei pressi dellastazione ferroviaria di San Cataldo. Si nascondeva dietro unmuretto e scagliava contro i veicoli in transito pietre digrosse dimensioni. In alcune occasioni, i sassi hanno centratoi veicoli. Un automobilista ha rischiato di provocare unincidente quando un masso ha improvvisamente sfondato ilparabrezza ma senza colpirlo. A identificare i nove ragazzini,dopo la denuncia di alcune vittime, sono stati i carabinieridella Tenenza di San Cataldo e quelli del Nucleo Radiomobile diCaltanissetta. Durante gli interrogatori, i minori hannoammesso le proprie responsabilita', giustificandosi di averagito "per gioco". (AGI)Cl1/Rap/Mzu.