Prysmian accelera al rialzo nel pomeriggio, attesa per gli esiti della quotazione di Yofc

Accelera ancora al rialzo Prysmian nel pomeriggio: l'azionedella societa' dei cavi passa di mano a 14,63 euro con unvantaggio del 2,45% sul riferimento. Ieri il gruppo haaggiornato il mercato sull'attuazione del buyback approvato ameta' aprile dai soci e che implicato l'acquisto tra il 24 e il28 novembre di 237.170 azioni a un prezzo medio di 14,6153 europer un ammontare di oltre 3,46 milioni di euro. Prysmian hacosi' raggiunto una quota del capitale proprio di circa l'1,2%,ossia controlla oltre 2,5 milioni di titoli propri. Lo scorso26 novembre Prysmian ha inoltre annunciato la

Accelera ancora al rialzo Prysmian nel pomeriggio: l'azionedella societa' dei cavi passa di mano a 14,63 euro con unvantaggio del 2,45% sul riferimento. Ieri il gruppo haaggiornato il mercato sull'attuazione del buyback approvato ameta' aprile dai soci e che implicato l'acquisto tra il 24 e il28 novembre di 237.170 azioni a un prezzo medio di 14,6153 europer un ammontare di oltre 3,46 milioni di euro. Prysmian hacosi' raggiunto una quota del capitale proprio di circa l'1,2%,ossia controlla oltre 2,5 milioni di titoli propri. Lo scorso26 novembre Prysmian ha inoltre annunciato la pubblicazione delprospetto di quotazione alla Borsa di Hong Kong dellapartecipata al 37,5% Yangtze Optical Fibre and Cable JointStock Limited Company (Yofc). Gli altri azionisti del gruppooperante nel settore della fibra ottica sono China Huaxin Postand Telecommunications Economy Development Center e WuhanYangtze Communication Industry Group, con il 37,5 e il 25%rispettivamente. Il calendario della quotazione di Yofc prevedeche il prezzo finale dell'offerta sia indicato il 9 dicembrecon quotazione sul listino di Hong Kong il giorno dopo. Questocolosso della fibra ottica cinese ha chiuso i primi sei mesidel 2014 con un turnover cresciuto oltre 2,63 miliardi di yuane utili complessivi in crescita a circa 218,29 milioni di yuan.Draka, la controllata di Prysmian che detiene la quota del37,5% di Yofc dovrebbe controllare circa il 28,12% a seguitodella quotazione (al netto delle azioni di classe H che sarannoassegnate ed emesse in caso di esercizio dell'opzione diover-allotment). Stesso discorso varrebbe per China Huaxin(quindi passaggio dal 37,5 al 28,12%) mentre Yangtze dovrebbescendere dal 25 al 18,76% (sempre al netto della greenshoe). Laforchetta di offerta e' compresa tra 7,39 e 10,28 dollari diHong Kong e implica dunque una valorizzazione dell'offerta deititoli di Yofc tra gli 1,10 e gli 1,54 miliardi di dollari diHong Kong complessiva (al netto della greenshoe il cuiesercizio integrale sposterebbe invece il range divalorizzazione dell'offerta tra 1,28 e 1,79 miliardi di dollaridi Hong Kong). Ai cambi di oggi e al netto della greenshoedunque gli introiti sono attesi tra i 114 e i 160 milioni dieuro circa.