Minacce a Orlando "ti taglieremo la testa"

Il messaggio in arabo e' firmato dall'Isis

Minacce a Orlando "ti taglieremo la testa"

Roma - Una busta indirizzata al ministro della Giustizia, Andrea Orlando, contenente proiettili di fucile mitragliatore AK47 'Kalashnikov' e un testo di minacce in lingua araba e' stata recapitata al dicastero di via Arenula. Gli uffici di Orlando hanno subito informato la Procura della Repubblica di Roma. Il plico e il suo contenuto sono ora all'esame degli inquirenti.

Il messaggio e' firmato dall'Isis e c'e' scritto: "entreremo a Roma e taglieremo la tua testa" ed e' riportata poi la dicitura, "Allah Akbar" .

(17 dicembre 2015)