Preso il latitante che era sullo scooter con 17enne ucciso a Napoli

(AGI) - Napoli - I carabinieri hanno arrestato aCasoria, nel Napoletano, Arturo Equabile, 23 anni, il latitanteche era ricercato e segnalato  [...]

(AGI) - Napoli, 19 set. - I carabinieri hanno arrestato aCasoria, nel Napoletano, Arturo Equabile, 23 anni, il latitanteche era ricercato e segnalato a bordo dello scooter su cuiviaggiava Davide Bifolco, il ragazzo di 17 anni ucciso a Napolidopo un inseguimento dal colpo partito dalla pistola si unmilitare dell'Arma. Arrestata con lui una persona perfavoreggiamento. Equabile, da latitante, aveva rilasciatodiverse interviste in cui dichiarava di non essere stato quellasera a bordo dello scooter con Bifolco e un terzo ragazzo;scooter che non si era fermato all'alt della pattuglia, con trepersone senza casci in sella alle 2 del 5 settembre scorso. Il23enne aveva anche sostenuto di volersi presentare aimagistrati. (AGI).