Portogallo: Bes cerca di calmare i mercati, nessun rischio

(AGI) - Lisbona, 11 lug. - La Bes, il Banco Espirito Santo, laprima banca portoghese per capitalizzazione, tenta dirassicurare i mercati. "Le perdite potenziali - spiega ilcomitato esecutivo della banca - derivate dall'esposizione diEspirito Santo Group non compromette il rispetto dei requisitidi capitale". La catena di controllo della banca e' legata aEspirito Santo International, controllante il 100% di Rioforte,che detiene il 49% di Espirito Santo Group, il quale ha in manoil 25% di Banco Espirito Santo. .

(AGI) - Lisbona, 11 lug. - La Bes, il Banco Espirito Santo, laprima banca portoghese per capitalizzazione, tenta dirassicurare i mercati. "Le perdite potenziali - spiega ilcomitato esecutivo della banca - derivate dall'esposizione diEspirito Santo Group non compromette il rispetto dei requisitidi capitale". La catena di controllo della banca e' legata aEspirito Santo International, controllante il 100% di Rioforte,che detiene il 49% di Espirito Santo Group, il quale ha in manoil 25% di Banco Espirito Santo. .