Pompei: Tac su calchi vittime rivela patologie e stili di vita

(AGI) - Napoli - Per la prima volta una Tacmultistrato e' stata eseguita su alcuni calchi di vittimedell'eruzione del Vesuvio del  

(AGI) - Napoli, 29 set. - Per la prima volta una Tacmultistrato e' stata eseguita su alcuni calchi di vittimedell'eruzione del Vesuvio del 70 d.C. a Pompei. L'indagine,resa possibile da una apparecchiatura di ultima generazionemessa a disposizione da Philips spa Healthcare, riguarda alcunidegli 86 calchi gia' oggetto di un intervento di restauro adagosto, quelli compatibili con l'apertura massima del bore discansione della Tac da 16 strati modello Mx16 con un tuboradiogeno da 5.0 MHU (70 centimetri), apparecchio che puo'effettuare scansioni volumetriche total body in soli 100secondi. Al lavoro sui risultati archeologi e medici perindividuare eta', patologie mediche, abitudini alimentari estili di vita dei pompeiani. Uno speciale software, con glielementi forniti dalla Tac, elaborera' ricostruzioni deglischeletri e delle arcate dentarie. (AGI)