Pioggia e vento in tutta Italia, scuole chiuse nel Salernitano

(AGI) - Salerno - Disagi nel salernitano per l'ondatadi maltempo che da stanotte sta imperversando sul territorio.
  Forti piogge hanno causato  [...]

(AGI) - Salerno, 30 gen. - Disagi nel salernitano per l'ondatadi maltempo che da stanotte sta imperversando sul territorio.Forti piogge hanno causato allagamenti a Salerno e a Nord dellacitta' nelle Valle dell'Irno e nell'agro nocerino. I sindaci diNocera Inferiore, Nocera Superiore e Sarno hanno disposto lachiusura delle scuole. Sono almeno 40 gli interventi effettuatidai vigili del fuoco del comando provinciale per stradeallagate, alberi sradicati dal vento e smottamenti. Lasituazione piu' seria si registra dalla prima mattinata aBattipaglia per il rischio esondazione del fiume Tusciano, gia'fuori dagli argini in piazza Cacciatori e via De Crescenzo; sulposto sono giunti volontari della Protezione civile, vigili delfuoco, carabinieri e vigili urbani per monitorare lasituazione. NapoliPioggia e vento forte flagellano Napoli e la provincia da ierinotte. I collegamenti nel golfo, gia' ieri a singhiozzo con glialiscafi bloccati, questa mattina si sono interrotti per lecattive condizioni meteomarine e solo un traghetto e' arrivatoa Ischia e una nave veloce a Capri. Sull'isola azzzurra ilvento forte ha causato caduta di rami e alberi in molte zone;in particolare, i vigili del fuoco sono intervenuti in viaNievo dove, nei pressi di una scuola, due grossi pini diveltihanno invaso la sede stradale con i rami. A Ischia allagamenti lungo alcune arterie stradali, inparticolare a Ischia Ponte, con il piazzale Aragonesecompletamente invaso dal mare; i pompieri hanno effettuatonumerosi interventi per cartelloni e insegne e anche per ilcrollo di un solaio in calcestruzzo a Campagano, dopo che iltetto dell'immobile, in lamiera, era volato via. La caduta diun albero sul piano viabile sulla strada statale 163"Amalfitana" all'altezza del km 38,200, nel comune di Maiori,in provincia di Salerno, ha costretto l'Anas a indirizzare iltraffico in un senso unico alternato fino alle 12.30 circadella mattina. Il personale dell'Anas e' presente sul posto perla rimozione dell'albero e per ripristinare la circolazione ilprima possibile, in piena sicurezza per gli utenti. Allagamentidi strade e caduta di cornicioni nel capoluogo. Le intensepiogge hanno provocato allagamenti nel capoluogo partenopeocome nei paesi del Vesuviano e dell'entroterra. Nella primamattinata gia' si contavano una cinquantina di interventi perstrade allagate, alberi sradicati dal vento e smottamenti. ATorre del Greco, con un'ordinanza emessa ieri, il sindaco hadisposto la chiusura delle scuole per la giornata odierna. IrpiniaUn violento nubifragio si sta abbattendo dalla scorsa nottesull'Irpinia, provocando danni e disagi. Una settantina gliinterventi dei vigili del fuoco di Avellino in tutta laprovincia per allagamenti soprattutto nel capoluogo, dovel'esplosione di un tombino ha bloccato via Rampa San Modestino.Problemi analoghi anche lungo altre strade del centro, come viaTagliamento, via Carducci e largo Ferriera. A San Martino ValleCaudina si e' allagato il chiostro del convento di SantaCaterina, dove sono ospitate sei classi dell'istitutocomprensivo "Don Milani". Allagamenti anche a Montoro, Forino eAtripalda, soprattutto nelle zone rurali. A Cervinara ilmaltempo ha danneggiato il passaggio a livello con barrieradella linea ferroviaria che collega Benevento a Napoli. AGrottolella il forte vento ha fatto si' che un albero cadesseschiacciando un'auto parcheggiata. Lungo il tratto dell'A16 traBaiano e Avellino ovest una violenta grandinata ha creatodisagi agli automobilisti. .