Pioggia di 'like' sul post dell'uomo che ha ucciso la moglie

(AGI) - Salerno, 1 nov. - Sara' interrogato domani l'uomo di 32anni che ha ucciso la ex moglie a Postiglione, nel salernitanoe ha poi dato la 'notizia' su Facebook. Cosimo Pagnani, haaccoltellato Maria D'Antonio, 34 anni, al culmine di una litedomestica, poi, prima dell'arrivo dei carabinieri, e' entratosu Facebook e ha lasciato un post sulla propria bacheca perannunciare il delitto. "Sei morta troiaa" ha scritto alle ottodi sera. In poche ore il macabro post aveva raccolto piu' di150 'like'. Pagnani e' stato arrestato dai carabinieri della compagniadi Eboli con l'accusa di

(AGI) - Salerno, 1 nov. - Sara' interrogato domani l'uomo di 32anni che ha ucciso la ex moglie a Postiglione, nel salernitanoe ha poi dato la 'notizia' su Facebook. Cosimo Pagnani, haaccoltellato Maria D'Antonio, 34 anni, al culmine di una litedomestica, poi, prima dell'arrivo dei carabinieri, e' entratosu Facebook e ha lasciato un post sulla propria bacheca perannunciare il delitto. "Sei morta troiaa" ha scritto alle ottodi sera. In poche ore il macabro post aveva raccolto piu' di150 'like'. Pagnani e' stato arrestato dai carabinieri della compagniadi Eboli con l'accusa di omicidio volontario ed era statotrasferito ieri in ospedale a Eboli per una ferita al ginocchioriportata nella colluttazione con la donna. Stamattina e' statochiuso in carcere a Fuorni. Pagnani non ha fornito alcunaspiegazione del gesto ai carabinieri. Secondo un primo esameesterno sul corpo della vittima sarebbero dieci i colpi infertialla donna con un coltello usato per lavori agricoli. (AGI)