Piazza Affari chiude giu' con finanziari(-0, 79%), ok Eni

(AGI) - Milano, 7 ott. - Seduta altalenante per la Borsa valoriche dopo un avvio incerto si era indirizzata verso un andamentoin netto rialzo grazie soprattutto al recupero delle quotazionidel greggio che ha sostenuto la buona performance dei titolipetroliferi. Nel finale, nonostante le prime fasi positive diWall Street, la brusca virata che ha portato Piazza Affari achiudere in deciso calo, penalizzata soprattutto dal cattivoandamento dei finanziari. Il bilancio finale ha visto il FtseMib arretrare dello 0,79% a quota 22.007 punti; All Share-0,76%. Eni, nel giorno in cui la Consob ha ufficializzato

(AGI) - Milano, 7 ott. - Seduta altalenante per la Borsa valoriche dopo un avvio incerto si era indirizzata verso un andamentoin netto rialzo grazie soprattutto al recupero delle quotazionidel greggio che ha sostenuto la buona performance dei titolipetroliferi. Nel finale, nonostante le prime fasi positive diWall Street, la brusca virata che ha portato Piazza Affari achiudere in deciso calo, penalizzata soprattutto dal cattivoandamento dei finanziari. Il bilancio finale ha visto il FtseMib arretrare dello 0,79% a quota 22.007 punti; All Share-0,76%. Eni, nel giorno in cui la Consob ha ufficializzato cheNorges Bank si e' riportata sopra il 2% del capitale, ha chiusocon un +0,53%; Saipem, addirittura sospesa per eccesso dirialzo nel corso della sessione, ha piazzato un +7,81%. Tra glialtri energetici, Enel ha perso l'1,13%. Negativi i finanziari(Unicredit -0,77%, Generali -0,96%, Intesa Sanpaolo -2,88%,Mediobanca -1,66%), contrastati i principali industriali conFiat Chrysler a +1,41%, Finmeccanica -1,58%. .