Pianoforte, 1.400 euro l'anno per imparare a suonarlo

Pianoforte, 1.400 euro l'anno per imparare a suonarlo
 Lezioni di piano

Roma - Scorrere le dita sul pianoforte, pigiare i tasti con leggiadria, sembra la cosa più naturale e facile del mondo, ma dietro ci sono anni di fatiche e, soprattutto, un investimento economico non indifferente. Calcolatrice alla mano un percorso di studio della durata 10 anni può costare sui 18mila euro.

Sulla rete le offerte per le lezioni di piano private vanno dai 10 euro fino ai 50 euro l'ora, ma i forum mettono in guardia: un prezzo troppo stracciato nasconde quasi sempre scarsa conoscenza e il rischio è quello di incappare in "pseudo-pianisti" a caccia di soldi facili. Un professionista, spiegano gli utenti più scaltri, non dovrebbe chiedere meno di 30 euro. La pensano così anche alla Yamaha Music School, una delle più quotate scuole della capitale. "I nostri pacchetti sono annuali", spiegano all'Agi., "il prezzo è di 140 euro mensili per 4 ore di lezione al mese". Per un investimento annuale di 1.400 euro annuali.

Per i bambini la spesa sale: "Consigliamo di affiancare alle lezioni anche un corso di solfeggio". Tradotto in cifre equivale a 180 euro per 8 ore di studio al mese e una spesa finale di 1.800 euro l'anno. Dai 3 ai 9 anni i pianisti in erba sono sottoposti al metodo Yamaha: "un corso di musica a 360 gradi dove i piccoli imparano a suonare la tastiera, a cantare, muovere il corpo e a capire la musica attraverso i giochi". Il metodo punta a sviluppare l'udito".

I più talentuosi, poi, con ogni probabilità seguiranno un percorso in Conservatorio, la cui retta annuale varia dai 250 euro fino ai duemila euro a seconda del livello e dell'istituto. (AGI)
.