Petrolio: in rally per stime negative su produzione Usa

(AGI) - 6 ott. - Il prezzo del petrolio va in rally, dopo leprevisione degli esperti sulla produzione Usa. Lo sostengono idelegati, quasi tutti executive del settore, al convegnolondinese Oil and Money, secondo i quali la produzionepetrolifera Usa iniziera' a calare, probabilmente dall'iniziodel 2016, se il prezzo del greggio continuera' ad essere cosi'basso. Secondo gli esperti il prezzo del petrolio e' troppobasso per supportare gli attuali livelli di produzione delloshale oil Usa. A New York il Light crude Wti avanza di 2dollari a 48,26 dollari e quello del Brent cresce di

(AGI) - 6 ott. - Il prezzo del petrolio va in rally, dopo leprevisione degli esperti sulla produzione Usa. Lo sostengono idelegati, quasi tutti executive del settore, al convegnolondinese Oil and Money, secondo i quali la produzionepetrolifera Usa iniziera' a calare, probabilmente dall'iniziodel 2016, se il prezzo del greggio continuera' ad essere cosi'basso. Secondo gli esperti il prezzo del petrolio e' troppobasso per supportare gli attuali livelli di produzione delloshale oil Usa. A New York il Light crude Wti avanza di 2dollari a 48,26 dollari e quello del Brent cresce di 2,36dollari a 51,61 dollari. (AGI).