Pensionato ucciso a bruciato nel Trapanese, un fermo

(AGI) - Trapani, 15 lug. - All'alba di oggi i carabinieri delnucleo Investigativo del Comando provinciale di Trapani, dellacompagnia di Mazara del Vallo e della stazione di Salemi, hannoeseguito il fermo di P.F., ventiduenne disoccupato di Salemi(Trapani) ritenuto l'autore dell'omicidio di Antonino DiGiorgi, l'agricoltore di 74 anni trovato cadavere il 29 giugnoscorso nell'orto della propria abitazione nella contradasalemitana di Terraglia San Miceli. Il cadavere eraparzialmente carbonizzato e riportava delle ferite alla testa,presumibilmente inferte con un corpo contundente. Ilprovvedimento e' stato emesso dalla Procura della Repubblica diMarsala. Al momento sono

(AGI) - Trapani, 15 lug. - All'alba di oggi i carabinieri delnucleo Investigativo del Comando provinciale di Trapani, dellacompagnia di Mazara del Vallo e della stazione di Salemi, hannoeseguito il fermo di P.F., ventiduenne disoccupato di Salemi(Trapani) ritenuto l'autore dell'omicidio di Antonino DiGiorgi, l'agricoltore di 74 anni trovato cadavere il 29 giugnoscorso nell'orto della propria abitazione nella contradasalemitana di Terraglia San Miceli. Il cadavere eraparzialmente carbonizzato e riportava delle ferite alla testa,presumibilmente inferte con un corpo contundente. Ilprovvedimento e' stato emesso dalla Procura della Repubblica diMarsala. Al momento sono in corso altre perquisizioni. (AGI).