Che tempo farà a Pasqua e Pasquetta

Aria calda da sud con l'anticiclone Hannibal, ma l'aria fresca in arrivo sul nord potrebbe guastare  

Che tempo farà a Pasqua e Pasquetta

Un anticiclone africano spaccherà in due l’Italia a Pasqua e Pasquetta. Secondo i siti IlMeto.it e 3bMeteo, Hannibal – questo il suo nome – porterà sole e caldo su gran parte delle regioni.

Ma mentre nel Sud e sulle isole il cielo rimarrà per lo più terso, a Nord la Pasqua potrebbe essere rovinata da aria più mite proveniente dal Nord Europa che, mescolandosi con quella calda di Hannibal, favorirebbe lo sviluppo di temporali pomeridiani accompagnati anche da possibili grandinate.

Temperature estive su gran parte dell’Italia

Nel resto dell’Italia le temperature si manterranno abbastanza alte, anche molto al di sopra dei 20 gradi. Il caldo proveniente dal cuore del deserto del Sahara, si legge su Meteoweb, fa salire la colonnina di mercurio fino ai 30 gradi in Sicilia, Puglia e Calabria. Nelle Regioni del medio Adriatico tra Marche e Abruzzo si toccheranno i 28 gradi. E farà molto caldo con oltre +25°C/+26°C anche nelle Regioni tirreniche, in modo particolare Lazio e Campania.

Cielo clemente a Pasquetta

Quanto alla Pasquetta, per quest’anno i patiti della gita fuori porta dovrebbero stare abbastanza tranquilli: i siti sono concordi su un miglioramento generalizzato con ulteriore aumento termico. "Possiamo ormai considerare conclusa l'ondata di freddo fuori stagione e di neve a bassa quota che ha investito l'Italia nel corso di questi ultimi giorni. Le temperature - affermano i meteorologi del Centro Epson Meteo - stanno pian piano risalendo, e lo faranno in modo più evidente nei prossimi giorni: nella seconda parte della settimana di Pasqua i valori si porteranno gradualmente anche al di sopra della norma, in modo particolare al Centro Sud, quindi in un contesto climatico molto più primaverile". 



Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it