Papa Francesco, normale che Wojtyla avesse amicizie femminili

Papa Francesco, normale che Wojtyla avesse amicizie femminili

CdV - "Un Papa puo' avere un'amicizia cosi' intima con una donna come quella che emerge dalle lettere che si sono scambiati per 40 anni Wojtyla e la sua amica Teresa? "Anche il Papa - risponde Bergoglio - ha bisogno di un'amicizia con una donna, il punto di vista femminile arricchisce quello dell'uomo. Non c'e' da spaventarsi. Un amicizia con donna non e' peccato. Un rapporto amoroso che non sia con tua moglie e' peccato". Dell'episodio venuto alla luce grazie al servizio della Bbc, Jorge Mario Bergoglio era a conoscenza da anni, da quando, racconta, "ero a Buenos Aires. Libri di lei sono conosciuto. Era un uomo inquieto. Ma un uomo che non sa avere buon rapporto di amicizia gli manca qualcosa I misogini sono malati". Anche a me, rivela il Papa, "piace sentire il parere di una donna. Ti danno tanta ricchezza. Mi piace dire che la donna ha questo carisma di capire tante cose per costruire. Non siamo ancora noi ben consapevoli di cio'. Non abbiamo capito il bene che l'amicizia con una donna puo' fare al prete". (AGI) .