Papa Francesco immigrati sono vittime che fuggono da persecuzioni

(AGI) - Torino, 21 giu. - Papa Farncesco e' tornato sul temadegli immigrati anche nell'omelia della messa in piazzaVittorio a Torino. "La pace che Dio ci dona - ha detto - e' pertutti; anche per tanti fratelli e sorelle che fuggono da guerree persecuzioni in cerca di pace e liberta'". Appena arrivato aTorino, Papa Francesco aveva lanciato un nuovo forte appelloall'accoglienza degli immigrati nel discorso pronunciato inpiazzetta Reale, in occasione dell'incontro con il mondo dellavoro. "L'immigrazione - aveva detto - aumenta lacompetizione, ma i migranti non vanno colpevolizzati, perche'essi sono

(AGI) - Torino, 21 giu. - Papa Farncesco e' tornato sul temadegli immigrati anche nell'omelia della messa in piazzaVittorio a Torino. "La pace che Dio ci dona - ha detto - e' pertutti; anche per tanti fratelli e sorelle che fuggono da guerree persecuzioni in cerca di pace e liberta'". Appena arrivato aTorino, Papa Francesco aveva lanciato un nuovo forte appelloall'accoglienza degli immigrati nel discorso pronunciato inpiazzetta Reale, in occasione dell'incontro con il mondo dellavoro. "L'immigrazione - aveva detto - aumenta lacompetizione, ma i migranti non vanno colpevolizzati, perche'essi sono vittime dell'inequita', di questa economia che scartae delle guerre". Farncesco e' indignato per le chiusure versogli immigrati. "Fa piangere vedere lo spettacolo di questigiorni in cui esseri umani vengono trattati come merce", avevadetto. (AGI) .

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it